L’Osservatorio sta allestendo una fitta rete di disponibilità alla collaborazione sia sul piano nazionale sia sul piano internazionale. L’esito di questo lavoro di contatto e coinvolgimento, che ha come primi referenti i docenti e i ricercatori che hanno già collaborato con il corso di specializzazione e la summer school, sarà reso pubblico progressivamente.

Partner:

– Master in “Gestione e riutilizzo di beni e aziende confiscati alle mafie ‘Pio La Torre’ “, dell’Alma Mater Studiorum- Università di Bologna

– Master in “Analisi, Prevenzione e Contrasto della Criminalità Organizzata e della Corruzione” dell’Università di Pisa

– Master in “Analisi dei fenomeni di criminalità organizzata e strategie di riutilizzo sociale dei beni confiscati” dell’Università degli Studi di Napoli Federico II